Gianni Trombetta entra a far parte della famiglia Città di Asti

Il Campionato è alle porte e sabato prossimo ci sarà il primo impegno ufficiale contro il Savigliano nella Coppa di Divisione, ma il Città di Asti mette a segno un gran colpo a livello di dirigenza con l’acquisizione di quell’amico di vecchia data che ha sempre seguito le gesta della squadra di Lotta e che risponde al nome di Gianni Trombetta. “Un ingresso importante che da’ stimolo ancora di più agli obiettivi della squadra e del gruppo “ commenta un entusiasta presidente Diego Furlanetto.

Altro

Città di Asti un percorso di crescita. Affinità e intensità

Fa un po’ impressione vedere tanti ex calcare il Palasanquirico, Cannella, Modica, De Simone, Cussotto e poi lui il mitico capitano Maschio, tutti vestiti con le casacche lilla del Nizza ì, ma è il futsal e ci si deve inchinare al tempo tiranno che passa. Dopo Carmagnola un'altra piemontese chiamata a testare le ambizioni del Città di Asti. La squadra di casa con Corsini Mendes Celentano Siviero schiaccia subito gli avversari nella loro area ma basta un guizzo di Cannella per depositare la palla alle spalle dell’incolpevole Tropiano.

Altro

Celentano il nuovo Capitano del Città di Asti

 

Ufficializzato nel corso della prima uscita anche il successore di Andrea Maschio alla guida della squadra e, naturalmente, non poteva che essere lui: Antonio Celentano, astigiano doc, con un esperienza e una qualità di futsal quanto mai eccelsa e se vogliamo notaio della salita in serie A2 della squadra con quella rete a 8 secondi dalla fine della partita che ha permesso a Lotta e compagni di festeggiare l’ambita promozione.

Altro

Open day il 22 settembre per tutti i giovani amanti del futsal

La magia del futsal la vedi negli occhi dei più piccoli quando calcano il Palasanquirico alla rincorsa di un pallone, per un funambolismo, per un tiro e per una rete. Proprio per venire incontro ai desiderata dei più piccoli il Città di Asti ha realizzato un Open day aperto a tutti i bambini e ai ragazzi che si vogliono cimentare con questa pratica.

Altro

Un buon allenamento per il Città di Asti

C’era curiosità per la prima uscita dei ragazzi oggi al Pala, dopo due settimane di intensi allenamenti e soprattutto di ricerca di affinità elettive e di schemi e di potenziamento muscolare si affrontava il Pala con uno sparring partner di eccezione quel Carmagnola che ha allestito una buonissima squadra in grado di primeggiare nel girone A della serie B e con ottime chance di competere per le prime posizioni. Più che il risultato contava la “garra” e quella non è sicuramente mancata, con buonissime accelerazioni e scelte di tiro pericolose, scambi e fraseggi in grado di fare innamorare il pubblico come quello che ha portato alla rete Fazio su assist di Corsini.

Altro

La Prima al Palasanquirico sabato 8 alle ore 16. Da non perdere

Pronti e via si parte sabato pomeriggio alle ore 16 il primo vernissage del Città di Asti calcio a 5. Un ‘occasione per vedere i ragazzi dal vivo, partita da due tempi regolamentari contro la forte compagine del Carmagnola, che si è ben attrezzata per il campionato di serie B. Corsini, Cano, Siviero tutti in campo per la prima.

Altro

Venerdì 7 alle 17 Open day under 17 per i giovani 2002/2005 al Palasanquirico

La magia del futsal si apprende quando si è piccoli e così il Città di asti calcio a 5 in collaborazione con l’Orange Futsal propone un Open Day riservato ai giovani nati dal 2002 al 2005 al fine proprio di presentare il gioco e di provare l’emozione di calcare il Palasanquirico e di capire se questo gioco piace e se si ha voglia di proseguire.

Altro

Un settembre astigiano pieno di amichevoli

Il settembre astigiano da sempre è il piatto forte della valorizzazione della città di Alfieri ma per chi sommessamente si sta preparando a un campionato di serie A2 è il momento necessario per trovare affinità muscoli e resistenza. Il Città di Asti per questo motivo si è già messa sotto agli ordini di coach Lotta e lavora e suda in palestra.

Altro