Con L84 febbre da play off e Final Four

L84 non è una partita ma è un derby con tutti gli annessi e i connessi che ne seguono, una partita dura dal pronostico facilmente indecifrabile. Gli incroci nel corso degli anni sono stati diversi e non sono state mai partite banali dal 3 a 3 casalingo della passata stagione con L84 brava a rimontare nei secondi finali, la vittoria del Città di Asti a Brandizzo che sancì la presenza ai vincenti play off e poi gli sconti di questa stagione la vittoria in coppa che ci aprì le porte del passaggio di turno e la sconfitta in campionato con il minimo scarto, con un po’ di sfortuna accumulata per via di diversi legni.

Ma quella di domani è un’altra partita i torinesi sono reduci da una brillante vittoria casalinga contro la nostra bestia nera del Villorba e un loro risultato positivo vorrebbe dire essere trascinati nella lotta per un posto alla post season, viceversa un brillante risultato per i ragazzi di Lotta vorrebbe dire tener accesa la fiammella di un aggancio alle parti nobili della classifica. Sarà indubbiamente una battaglia sportiva che il Città di Asti sa di dover affrontare con la massima concentrazione pronta poi a tuffarsi nelle final four